Menu Home

Ikigai e il senso della vita

La parola giapponese Ikigai tradotta in italiano significa qualcosa per cui vivere, il vero motivo per cui ci alziamo ogni mattina, la nostra più profonda ragion d’essere. La traduzione di questa parola per certi aspetti è limitante, al suo interno racchiude molte cose che ruotano attorno alla nostra vita, tra le quali potremmo indicare; quello che vogliamo realizzare con il nostro tempo, le nostre passioni, in che modo contribuiamo in questo mondo e così via.

Si potrebbe dire che l’ikigai è l’incrocio fra:

  • ciò che si ama
  • ciò in cui si è bravi
  • quello che posso fare per il mondo
  • quello per cui mi pagano

Ma non basta perché tutto ciò include:

  • passione: quello che ami e in cui sei bravo
  • lavoro: quello in cui sei bravo e per cui ti pagano
  • vocazione: quello per cui ti pagano e di cui il mondo ha bisogno
  • missione: quello di cui il mondo ha bisogno e che ami

Dove tutti gli aspetti si incrociano si forma il nostro ikigai, come nell’immagine qui sotto.

Se ci dedichiamo a quello che ci piace, diventeremo bravi ma questo richiede una cosa; il tempo, magari riusciremo a farci anche pagare per questo, per diventare bravi bisogna applicarsi e questo richiede sacrifici. Se questa è la strada giusta all’inizio non lo possiamo sapere, ma possiamo aiutarci con queste semplici domande per capirlo:

  • Cos’è che amiamo fare e non ci pesa farlo?
  • Per quali di queste cose siamo sufficientemente bravi da farci pagare, motivati al punto di non mollare la presa?
  • In che modo possiamo dare un contributo tangibile al mondo?

È necessario trovare un equilibrio tra tutte le cose, anche se non è sempre facile, altrimenti sarà difficile trovare il nostro ikigai o meglio quello che ci fa stare bene.

Categorie:Crescita personale

Tagged as:

Consuelo

2 replies

  1. È quello che sto cercando da sempre, e ora so come definirlo in una parola (grazie per l’articolo illuminante). Ho moltissimi interessi in cui riesco bene e che mi danno soddisfazione, tutte cose molto artistiche, e con l’arte è difficile farsi pagare.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: