Brezza di memorie

Tieni chiuse quelle labbra

non c’è verbo che sciolga

ciò che siamo diventati.

Vorrei poter dire che mi manchi

vorrei sentire quella sensazione

che mi stringe dentro, che lacera la mia voglia.

Vorrei, ecco, ma non succede niente

lo sguardo si posa e non c’è emozione

come un estranea la tua ombra passa nella mia vita.

Vorrei, ma penso che sia tardi

un pugno di lettere non basteranno a quest’anima.

Quando ci penso non resta niente di noi…

se non tracce di ricordi al vento.

Mi proteggo in queste sensazioni

ma se un giorno mi mancherai

allora e solo allora per me sarà come morire.

C. Accornero

Annunci

Categorie: Poesie e non solo

Tagged as: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.