L’essenza di un noi

È bello questo momento in cui ho la sensazione che le tue parole ricompongano pezzi di me che credevo perduti. Certi discorsi mi lasciano senza fiato, come davanti ad un tramonto, dove i pensieri si fermano sospesi in una brezza leggera. Tu sei magico o forse sei magnetico, che ne so magari nessuna delle due. Mi piace quell’immagine di noi, tutto quello che la mia fantasia rincorre trova il suo posto quando le tue mani stringono le mie. Mi accarezzi dolcemente il viso e mi scosti quella ciocca ribelle che non vuole mai stare al suo posto, poi avvicini le tue labbra e prima di darmi un bacio, mi sussurri parole d’amore.

(Nella foto un opera di Richard Blunt )

Che amore è il nostro, credo che sia uno di quelli andato in disuso che però funziona ancora, un amore che vive di questi momenti unici e irripetibili, un sentimento che si nutre della nostra stessa anima e che ogni giorno la rende più forte e bella. Chi ci incontra anche solo distrattamente non può fare a meno di sussurrare,” Vedi come si amano quei due, si sente nell’aria come un profumo”. Questo è ciò che siamo un essenza, e continueremo ad essere fuori moda, fuori tempo ma mai contro il nostro stesso cuore.

Consuelo Accornero