Una lettera

Hai tatuato il mio nome

solo una lettera

come sempre tutto e niente

vane promesse cantate alla luna

si scioglievano ai primi raggi

come in quell’addio

che non sapeva di niente

eravamo due estranei

ai nostri stessi sguardi

mentre le ombre

lasciavano spazio alla luce.

C. Accornero