“Promessa d’aprile” di Sophie Astrabie

Ci troviamo a Parigi dove incontriamo Avril, la scena si apre con il festeggiamento del suo compleanno… eccoli arrivati trentacinque anni! la festa riporta alla memoria una promessa che lei e il suo ex si erano fatti prima di lasciarsi, se a trentacinque anni fossero stati ancora single avrebbero dovuto incontrarsi e fare un figlio insieme.

“La vita è come una gara di corsa. Tutti sono presenti sulla linea di partenza ma nessuno sa quando, né in quali condizioni, taglierà il traguardo. Alcuni arriveranno in fondo senza problemi, altri invece saranno costretti a ritirarsi prima del previsto. Nessuno può saperlo in anticipo, perché nessuno sarà mai abbastanza allenato per affrontare ciò che lo attende”.

La premessa del romanzo è coinvolgente, ma sarà veramente così? ritorneranno insieme? come sarà rincontrare un ex dopo tanti anni…?

Conosceremo tanti personaggi tra cui Mirza, la vicina di casa ottantenne che spronerà Avril a vivere il presente cogliendone tutte le opportunità.

“I ricordi vanno tenuti nel cuore, non sulle pareti. se li esponi, sbiadiscono e si riempiono di polvere”.

Questo è il romanzo d’esordio di Sophie Astrabie, che con animo delicato racconta i segreti dell’amore, un libro che promette una lettura davvero piacevole!