Punto d’arrivo

Tu sei il mio punto d’arrivo,

la meta dove fare ritorno,

a volte penso che non esisti

e mi chiedo: si può essere così fottuttamente innamorati?

guardare due occhi che ti leggono dentro, che ti conoscono perché

tu sei come un libro che profuma di vita

da leggere attentamente anche se si conosce ogni pagina.

Sei il punto d’arrivo dove le emozioni

si propagano e ti riempiono di sensazioni

e di quel calore che ti fa stare bene

e poi pensi che dopo tutto non importa il passato,

le battaglie vinte e quelle perse,

ora come non mai ti senti a casa,

hai trovato il tuo posto nel mondo

nel suo cuore.

✒C. Accornero